MENU
Barcelona city guide

Festivale e Feste Nazionale a Barcellona

Festivale e Feste Nazionale a Barcellona

Festival e Feste Nazionali

Non si dorme ! Per quelli che vengono in Catalonia soltanto alla ricerca del sole spagnolo, una sorpresa li aspetta : la notte. La vita notturna spagnola è una delle più evolute dell’europa, forse anche del mondo intero. La sera la strada appartiene alle creature della notte, i quali si trovano tutti nei quartieri più animati. Qualsiasi pretesto è buono per organizzare una festa. Le origini dei festival sono religiosi. Una versione molto forte del Cattolicesimo riuscì a ricuperare tutti i popoli pagani. Il 23 aprile, in tutta la Catalonia, è il giorno del libro (Sant Jordi), ma ci sono anche il « patum a Berga », i carnevali, ed i « Pastorets ». A Pasqua ci sono le « Caramelles », e i « mones de Pascua », e i combattimenti fra i « moros e cristianos »…il festival della Gràcia a Barcellona, il quale a luogo fre il 15 e il 20 agosto, e una competizione di decorazione delle strade.

 

A Barcellona
-il 6 gennaio : questo marca l’arrivo dei « Tre Re dell’Oriente ». Il 5 c’è una cavalcata, e il 6 sia gli adulti che i bambini ricevono regali.

 

-Fine febbraio : I Carnevali, che hanno luogo in febbraio, stanno diventando sempre più popolari, dopo essere stati vietati durante la dittatura di Franco. Il giorno di San Valentino (14 febbraio) diventa anche lei sempre più popolare. Il 3 marzo è il giorno della festa poplare di Sant Medir ed ha luogo a Gràcia. C’è una cavalcata e un choro che cante canzoni tradizionali.

 

-Marzo : la Settimana Santa comincia con una fiera delle palme la domenica e continua con vari festival tradizionali religiosi. Finisce il lunedì di Pasqua, la quale è pagana d’origine.

 

-il 23 aprile : Questa è la festa in onore di Sant Jordi (San Giorgio), il patrono della Catalonia. Coincide con il festival del libro e della rosa. In maggio ha luogo una esposizione di fiori, e l’11 c’è il festival tipico di Sant Ponç. Quest’ultimo ha luogo nella strada El Hospital, ed è organizzata dagli erbalisti locali.

 

-il 20 laggio : Pascua Granada

 

-inizio di giugno : SONAR, una festa che dura 4 giorni e dove troverete i migliori DJ

Una fiera del libro ha luogo nel Passeig de Gràcia in giugno, e durante lo stesso mese ci sono l’Eposizione del Commercio a Montjuic, le celebrazioni del Corpus Christi con processioni tradizionali dei “gigantic” e i “cabezudos”, e il “L’Ou com Balla” (l’uovo danzante) il quale ha luogo nella fontana nel chiostro della cattedrale.

 

-il 24 giugno : la celebrazione più importante del mese di giungo e senza dubbio quella della Vigiglia di Sant Joan (San Giovanni). Si celebra sia nelle case private che nei posti pubblici. Si balla, si serva la tipica « coca », e si fanno degli enormi fuochi nelle strade e nelle piazze, e si lanciano fuochi d’artificio.

 

-dalla fine di giugno in poi : il Festival « el Grec » comincia. Questo consiste di una serie di messe in scene teatrali, e anche di danza, concerti, ed altri eventi culturali. Questi hanno luogo o al teatro greco a Montjuic, all’aria aperta, o in vari altri posti nella città. Ci sono anche vari tornei sportivi e competizioni in più delle fieri di commercio al Centro delle Espozioni.

 

-il 15 agosto : la Festa dell’Assunzione. Ci sono varie feste che hanno luogo tradizionalmente nel quartiere di Gràcia.

 

-l’11 settembre : Questa è una festa nazionale in Catalonia durante la quale hanno luogo varie cerimonie ufficiali e politiche

 

-il 24 settembre : La Festa di La Merce, la patrona di Barcellona. Ci sono i balli tipici detti « las sardanas », procesisoni nelle strade, importanti eventi sportivi (per esempio le vela, le regate, il judo, il nuoto, gare a piedi), celebrazioni religiose, ecc.

 

-il 12 ottobre : Santa Pilar y Fiesta de la hispanidad

 

-dicembre : Santa Lucia. Le festa tipica comincia vicino alla cattedrale e continua fino a Natale. E anche l’inizio della stagione dell’opera al El Liceu e dei concerti al Palazzo della Musica (Palau de la Musica). Questi eventi vanno avanti per vari mesi.

 

Il Natale si festeggia tradizionalmente in famiglia. Adesso si ricomincia adosservare una vecchia tradizione, il « fer cagar el tio » (il consiste di mettere un oggetto simile al tronco di un albero nel fuoco da dove poi escono dei regali). La cena del Natale include la « escudella »e il tacchino, e « torrons » (un tipo di torrone locale). Il Capo D’Anno è festeggiato nei bar, i ristoranti, e per la strada. La gente si veste molto bene, come ai carnevali. Quando suona la mezzanotte le gente mangia dodici uvette, sincronizandosi con ogni suon di campana.

 

Ultimo commento
New Years Eve
David Wick (7 Mar 2012 - 09:45)
any special activities for New Years Eve?
Aggiunga un nuovo commento Visualizzare i commenti

Vi Raccomandiamo

Per facilitare il vostro soggiorno a Barcellona: questi servizi o idee di cose da vedere, da fare..

    Hotel Barcellona Centro

    Hotel Barcellona Centro

    Nostri hotel preferiti

    Per voi, questa selezione dei nostri hotel favoriti nel centro di Barcellona. Mettersi nel centro permette di partire alla scoperta dai principali luoghi d'interesse della città semplicemente a piedi.

    Più
    Visitare stadio Barcellona e museo del Camp Nou

    Visitare stadio Barcellona e museo del Camp Nou

    Tutto il Barcellona, con o senza guida!

    Una scoperta dello stadio Camp Nou, il suo museo, da soli o con una guida locale esperta del Barça. Scoprirete assolutamente tutti i servizi e soprattutto l'atmosfera di questo mitico stadio prima di visitare il negozio del Barcellona FC !

    Più
    Biglietti per Servizio di autobus hop-on hop-off

    Biglietti per Servizio di autobus hop-on hop-off

    Scopri Barça da un autobus scoperto a due piani!

    Che tu stia visitando Barcellona per una settimana o solo per pochi giorni, con l'autobus hop-on hop-off puoi sfruttare al massimo la tua permanenza nella capitale catalana.

    Più
  • Parc Guell Biglietti

    Il Parc Güell di Gaudì Barcellona

    Scoprite il Parco Güell nelle migliori condizioni prenotando vostri biglietti in anticipo. Antoni Gaudí è un architetto visionario: questa città giardino non è solo un'opera modernista, è un esempio di costruzione urbana che è ancora oggi rilevante. 

    Più

4 comments

  1. New Years Eve - David Wick (7 Mar 2012 - 09:45)

    any special activities for New Years Eve?

  2. Ballets De Cataluyna - Peter Cusick (4 Giu 2011 - 18:20)

    I was entranced by the performance of the above company and it was totally free in front of the Cathedral in the Plaza de la Cathedral on the 15th May 2011 - it was fanastic and I loved the version of the bagpipes that caught my ear straight away with being a Scotsman - but the whole group where fanastic and to see the little kids around the arena dancing away was fanastic - what can you say about barcelona - more than just a city or mes que en de la Ciutat!

    I was also entranced by Montserrat and the beauty of the mountains and the monstery - its beauty is unbeivable and breathtaking!

    Sadly my visits as a tourist will be coming to an end but hopefully this year I hope to make Barcelona my home!

  3. Caramelles a Barcelona - Maria (18 Mag 2011 - 11:00)


    Wonderful perfomance to see the singing of the "Caramelles a Barcelona" on the 15th May 2011 and truly capped what for me was a brilliant holiday and a big well done to those involved in this old tradition. It was wonderful to hear people singing along to the traditional song with a singer around de Catalonia. congratulations.

  4. Caramelles a Barcelona - Peter Cusick (17 Mag 2011 - 10:15)

    I truly enjoyed the singing of the "Caramelles a Barcelona" on the 15th May 2011 and truly capped what for me was a brilliant holiday and a big well done to those involved in this wonderful tradition - please please keep it up - it was wonderful to hear people singing along to the "Hymn of Catalunya" and the two ladies who took the trouble to explain it all!!!

    Benediccions per a tots vostès i moltes gràcies

    Peter Cusick

Il vostro commento è stato bene registrato e sarà pubblicato dopo moderazione.

Chiudere